Significato del Nome Marta



È uno dei nomi femminili più antichi ancora in uso sia in Italia che in Europa che negli Stati Uniti e che sta negli ultimi anni avendo un utilizzo sempre crescente. Sembra che risalga addirittura al V secolo A.C. L’origine sembra derivare dall’aramaico Miryàm o dall’ebraico Mar, con significato di “signora, padrona della casa”, stessa radice del nome Maria. Questo significato è legato all’episodio del Vangelo di Marta e Maria, sorelle di Lazzaro, dove appunto Marta era impegnata nelle faccende domestiche invece di ascoltare Gesù e da questa stessa radice sembra derivare il termine latino matrona, nel senso di signora della casa. L’onomastico viene festeggiato il 29 luglio, in onore della prima citata sorella di Lazzaro ed è patrona delle cuoche, degli albergatori, delle massaie e delle casalinghe. Fra i personaggi celebri con questo nome si ricordano la stilista Marta Marzotto, la conduttrice Marta Flavi e  la modella Marta Cecchetto.


Tagga i tuoi amici

Condividi questo articolo e tagga i tuoi amici con questo nome