Significato del nome Simone



Simone è un nome maschile piuttosto utilizzato soprattutto negli ultimi anni. Il significato sembrerebbe collegato al termine aramaico “donato”, soprattutto legato all’episodio biblico in cui la moglie di Giacobbe ringrazia Dio per avergli fatto concepire un figlio cui diede proprio questo nome. L’onomastico viene festeggiato il 28 ottobre in onere di San Simone Apostolo. Anche San Pietro in realtà si chiamava Simone, prima che Gesù lo ribattezzasse appunto Pietro, su cui fonderà la sua chiesa. Esiste anche la variante Simeone, meno usata in Italia. La variante Simon ricorda il personaggio citato nella Bibbia come Simon Mago, che praticava arti magiche, da cui deriva il termine Simonia, intesa come il commercio di cose sacre. Fra i personaggi con questo nome si ricordano il pittore della scuola senese del Trecento Simone Martini, il cantante Simone Cristicchi, il conduttore televisivo Simone Annichiarico, il calciatore Simone Inzaghi, fratello del più famoso Pippo, ed il calciatore della Juventus Simone Padoin.

Libri Nomi in offerta su Amazon


Tagga i tuoi amici

Condividi questo articolo e tagga i tuoi amici con questo nome